Monsampolo del Tronto: fermati in auto con arnesi da scasso

carabinieri 1' di lettura 25/09/2014 - Nella notte tra mercoledì 24 e giovedì 25 settembre durante un normale controllo i carabinieri hanno bloccato un macedone e un albanese, entrambi trentenni che giravano per il comune probabilmente in procinto di effettuare qualche furto in zona visto il loro 'bagaglio'.

Sono incensurati e la macchina con la quale sono stati fermati aveva tutte le carte in regola, ma qualcosa ha insospettito gli agenti.

Dentro l'auto sono stati trovati piedi di porco, cacciaviti, corde, guanti e felpe con cappuccio tutti strumenti utili per le rapine e gli scassi negli appartamenti.

I due sono stati denunciati per porto di attrezzi da scasso e porto abusivo di armi.






Questo è un articolo pubblicato il 25-09-2014 alle 19:21 sul giornale del 26 settembre 2014 - 623 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/0dx





logoEV