Civitanova: caso Brutti, ascoltati gli 'amici' e identificato il pusher

2' di lettura 25/09/2014 - La brutta vicenda che ha avuto per protagonista il giovane 37enne di Cupramarittima insieme ad un gruppo di compagni la sera dell'8 settembre, la notte in cui Davide ha avuto un malore dopo aver preso dell'eroina a Civitanova, si stà chiarendo con le testimonianze dei ragazzi coinvolti.

La Procura di Macerata ha identificato i ragazzi che erano con il giovane cuprense, tutti hanno un'età inferiore a quella di Brutti: uno di 22 anni, sambenedettese e un grottammarese di 24, sentiti dal pm e assistiti dall'avvocato Simone Fioravanti il terzo è ancora da conoscere e sentire.

Dal resoconto il gruppetto di 'amici' legati soltanto dall'ambiente della tossicodipendenza e non da legami d'amicizia è oartito per Civitanova quella sera per incontrare uno spacciatore tunisino, conosciuto da uno dei ragazzi.

Una volta acquistata, i ragazzi hanno raggiunto una strada vicino la chiesa di S. Carlo Borromeo per iniettarsi la dose ed è proprio quì che Davide ha accusato un malore forte tantè che è stata chiamata l'ambulanza per prestare soccorso al 37enne cuprense.

Sappiamo poi che purtroppo l'agonìa di Brutti è durata qualche giorno per poi finire nel peggiore dei modi. I ragazzi dileguatasi dal posto in tutta fretta perchè impauriti e diciamo nenache troppo 'lucidi' si sono presentati solo ora dagli investigatori, anche esortati dall'appello alla 'responsabilità' lanciato dal pm Giovanni Giorgio.

Al momento il nome del pusher è stato fatto ma si è reso irreperibile, sembra da escludere comunque che l’eroina fosse scadente in quanto solo uno dei quattro ha avuto un malore.

Le indagini proseguono per trovare e sentire anche il quarto ragazzo coinvolto per poter verificare il racconto e capire le effettive responsabilità dei singoli.






Questo è un articolo pubblicato il 25-09-2014 alle 13:15 sul giornale del 26 settembre 2014 - 595 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Alessia Rossi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/0b9