Sentina: riscontrato un inquinamento da olio

Fosso collettore zona Sentina 1' di lettura 21/09/2014 - Lungo il canale consortile in prossimità dello sbocco in mare l’Arpam e la Polizia Municipale con il suo nucleo di tutela ambientale supportato dai tecnici della ditta Cia Lab hanno rivelato le quantità oliose inquinanti la cui densità e quantità non avrebbe conseguente sull’ambiente circostante il fosso collettore.

Il personale del settore opere pubbliche, su indicazione dell’Arpam, ha provveduto a mettere vicino alla foce del canale dei sacchi di sabbia per evitare che la sostanza inquinante finisse in mare ed evitare il propagarsi della sostanza.

Le indagini sono in corso per appurare la fonte che ha scatenato il danno inquinante.






Questo è un articolo pubblicato il 21-09-2014 alle 18:53 sul giornale del 22 settembre 2014 - 588 letture

In questo articolo si parla di attualità, Alessia Rossi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/92z





logoEV