Senigallia: il sambenedettese Andrea Sbrok in 'Inclariballshow' al quinto 'SenigArt street festival'

SenigArt street festival 2' di lettura 20/08/2014 - Musicisti, giocolieri, trampolieri, clown, teatranti, truccabimbi e scultori di palloncini, venerdì 22 agosto, animeranno il centro storico di Roncitelli dove andrà in scena il quinto 'SenigArt street festival', organizzato dall'associazione Cirkolistico di Roncitelli.

Il festival dedicato all'arte di strada, che quest'anno “ha ridotto il proprio programma per dare maggior spazio e visibilità agli artisti”- spiega Massimiliano Isgrò di Cirkolistico, per il 3° anno consecutivo animerà Roncitelli. "Un borgo suggestivo e bello che si adatta bene allo stile del festival”- osserva l'assessore alla cultura Stefano Schiavoni.

A conferma di ciò la grande collaborazione e sintonia con le realtà del territorio che prenderanno parte alla manifestazione come il Circolo Arci ed i Tamburini storici di Roncitelli. Saranno quest'ultimi, insieme agli allievi del corso di piccolo circo, ad aprire alle ore 19 la V° edizione del 'SenigArt street festival'.

Al termine della parata, Lucio Molletta dell'associazione Cirkolistico accompagnerà cittadini e turisti con la sua performance di giocoleria fino alle 21, quando lascerà il palcoscenico naturale di Roncitelli agli artisti provenienti da tutta Italia.

Dalle 21 infatti sarà possibile ammirare, sempre gratuitamente, il sambenedettese Andrea Sbrok in 'Inclariballshow'- spettacolo di clown-giocoleria; il Teatro e libertà in 'Il Pitor'- personaggio stravagante pronto a diffondere l'arte... a modo suo e lo spettacolo di bolle di sapone del Gambeinspalla Teatro. Non solo. Al circolo Arci, che vanta due zone (sotto e sopra), sarà possibile ascoltare il duo Manu & Olli (fisarmonica e chitarra) ed ammirare le opere artistiche di Sara Massidda.

Ad arricchire il tutto infine i truccabimbi, le sculture di palloncini e tante sorprese e performance ancora.

L'appuntamento con il quinto Festival dedicato all'arte di strada, "da non confondere con le 'maschere' che si vedono nelle piazze e lungo il corso"- precisano gli organizzatori con l'appoggio dell'assessore Schiavoni che evidenzia- "l'arte di strada è uno scambio reciproco con lo spettatore, non solo un avere", è quindi per venerdì 22 agosto dalle ore 19 a Roncitelli.

Ingresso gratuito.








Questo è un articolo pubblicato il 20-08-2014 alle 15:25 sul giornale del 21 agosto 2014 - 564 letture

In questo articolo si parla di attualità, roncitelli, senigallia, Sudani Alice Scarpini, arte di strada, senigart street festival, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/8Kc





logoEV