Viabilità: un' indagine della polizia municipale svela le problematiche

1' di lettura 19/08/2014 - Brevi spostamenti in auto e poco uso di mezzi alternativi, molto traffico locale e poco uso di mezzi pubblici e biciclette. E’ questo il risultato di uno studio dei flussi del traffico lungo le strade principali della città ed i numeri fanno un certo effetto.

In un giorno feriale solo sulla statale 16 transitano in media 19.900 veicoli, la cifra scende di poco nelle altre due importanti arterie, Viale dello Sport e il Lungomare Sud dove il numero si ferma a 16.000 veicoli al giorno.

Una nota positiva è la diminuzione del 18% di transito delle auto rispetto al 2007, forse frutto della crisi economica e del relativo costo dei carburanti.

La conclusione, di questo studio del flusso evidenzia che il maggior flusso di traffico viene prodotto da veicoli che partono o arrivano dai comuni limitrofi o anche da spostamenti all’interno della stessa città, alcuni solo di poche centinaia di metri.

Molte delle auto che percorrono le strade cittadine ospitano solo una persona e solo in pochi casi più di tre passeggeri.

Sicuramente incentivare gli spostamenti con i velocipedi o usare i mezzi pubblici potrebbe decongestionare il traffico e renderlo scorrevole e naturalmente rendere l’aria un po’ più respirabile.


di Roberto Guidotti  
redazione@viveresanbenedetto.it





Questo è un articolo pubblicato il 19-08-2014 alle 22:25 sul giornale del 20 agosto 2014 - 551 letture

In questo articolo si parla di comune di San Benedetto de Tronto, polizia municipaledi san benedetto del tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/8Io





logoEV