'Corriamo per Cesare Augusto': corsa podistica nel bimillenario della scomparsa

Corriamo per Cesare Augusto 2' di lettura 18/08/2014 - Domenica 17 agosto, alle ore 20.10 circa, dai fori imperiali di Roma è iniziata l’impresa dei fratelli Luca e Paolo Aiudi, entrambi podisti, rispettivamente, per l’Asd Calcinelli Run e per la società sportiva Fano Corre.

L’evento che ha preso il titolo “Corriamo per Cesare Augusto” è iniziato simbolicamente dal Foro di Augusto di Roma e precisamente sotto la statua di Cesare Ottaviano Augusto. Terminerà a Fano martedì 19 agosto 2014, giorno che precisamente coincide con l’anniversario dei 2000 anni dalla morte dell’imperatore Ottaviano Augusto, sotto la copia fanese della statua bronzea presente al Pincio.

A dare il via ai due atleti a Roma erano presenti:
- Caterina Del Bianco, Assessore allo Sport del Comune di Fano, che ha acceso simbolicamente la torcia in rappresentanza del Comune di Fano;
- Luciano Cecchini, presidente degli Alberghi Consorziati Fano, Torrette e Marotta.
- Piero Valori, in rappresentanza di AVIS Fano sempre presente e pronta a sensibilizzare tutti al dono del sangue.
- Filippo Bacchiocchi, Presidente del comitato “Apriamo il Centro”
- Etienne Lucarelli, presidente della Pro Loco Fanum Fortunae

I fratelli Aiudi sono supportati anche da Andrea Biagioni e Remo Canestrari, anche loro podisti, che li affiancano o correndo o in bici lungo il percorso. A far compagnia ci sono anche Luca Pavone che si occupa della logistica e dello scatto di foto e video e Ilario Gaggi che per conto del Camping Club Fano, segue gli atleti con il suo camper che sarà utilizzato come "campo base".

“E’ un evento che unisce sport e storia” – precisa l’Assessore Caterina Del Bianco -“riunisce simbolicamente Roma e Fano e fa rivivere la bellezza della via consolare Flaminia. Mario Luni, noto Archeologo e Professore dell’Università di Urbino, recentemente scomparso, amava definire la via Flaminia “l’Autostrada dell'area medio-adriatica”, perché rappresentava con i suoi 280 chilometri l’asse viario di fondamentale importanza per i collegamenti tra Roma e l’Adriatico”.

Per chi volesse unirsi e correre insieme ai due podisti negli ultimi 10 km del percorso e giungere a Fano insieme a loro l’appuntamento è alle ore 20 lungo la via Flaminia all’altezza di Lucrezia. Il gruppo poi taglierà il traguardo intorno alle 22 al Pincio di Fano. Qui i podisti saranno attesi anche dalla Colonia Iulia Fanestris e dal Gruppo Genitori Sant’Orso protagonisti della “Fano dei Cesarini”. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare a questo evento.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-08-2014 alle 13:58 sul giornale del 19 agosto 2014 - 1208 letture

In questo articolo si parla di fano, sport, comune di fano, corsa podistica, arco d'augusto, ottaviano augusto, caterina del bianco, bimillenario, Corriamo per Cesare Augusto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/8Eo