Ripatransone: torna la 'Notte di San Lorenzo'

2' di lettura 07/08/2014 - Evento di spicco all'interno della XIX Rassegna Concertistica Picena, la sera di S. Lorenzo da anni si festeggia nelle piazzette antiche, nei giardini e lungo le scalinate del centro storico con eventi eterogenei che spaziano dal teatro alla musica colta, dall'arte circense al folk. Protagonista della Notte di S. Lorenzo 2014, il gruppo Zigà con uno spettacolo dedicato ai Suoni e alle danze tradizionali del centro-sud Italia.

I Zigà, ovvero Domenico Candellori (tamburello e tammorra), Federica Romanelli (voce e tamburello), Anselmo Albanesi (voce e chitarra), Roberto Rosati (fisarmonica) e Matteo Maria Mariani (violino), sono una nuova formazione di origine marchigiana nata con lo scopo di riproporre musiche e danze di tradizione millenaria la cui origine si può collocare nell'intera area del bacino Mediterraneo.

Il gruppo si ispira alle composizioni musicali e ai canti originali degli ultimi cantori e testimoni diretti della cultura tradizionale del centro-sud Italia e propone un ampio repertorio di pizziche, stornelli, tammurriate, canti di lavoro, tarantelle del Gargano e ballate in grìko.

I componenti del gruppo vantano numerose collaborazioni nel panorama musicale italiano e mediterraneo, tra cui Eugenio Bennato, Scuola Taranta Power, Maristella Martella e Tarantarte, Tambours du Mediterranèe (Italia–Francia–Marocco–Tunisia), Tèriaca, Gianni Rollin (Campania), Antonio Infantino, Juredurè (Calabria), Las Migas (Spagna), Massimiliano Morabito (Puglia), Pneumatica Emiliano Romagnola, Cisco (Modena City Ramblers), Sakina Al Azami (Marocco), Roberto Lucanero (Marche), Ninfa Giannuzzi (Puglia), Capa Cupa, Tangeri Cafè Orchestra (Marocco–Spagna), Claudio Cavallo (Mascarimirì-Puglia), Nidi D’Arac (Puglia), Orchestre des Villes (Francia).

Per il suo fascino particolare, la Notte di S. Lorenzo di pascoliana memoria attira ogni anno a Ripatransone un pubblico numeroso che immerso nella suggestione delle viuzze acciottolate del paese, buie e silenziose, scruta il cielo alla ricerca della stella cadente per poter esprimere un desiderio.

Cornice della serata, organizzata dall’Amministrazione Comunale e dall’Associazione Musicale Marchigiana, sarà il Giardino ACLI nel centro del paese, scenario perfetto con la sua ampia visuale panoramica. In caso di maltempo la manifestazione si terrà presso il Teatro Mercantini. La serata, con inizio alle ore 21.30, è a ingresso libero.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-08-2014 alle 16:51 sul giornale del 08 agosto 2014 - 680 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, comune di ripatransone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/8jW