Fondi Europei a Fano grazie al 'sentiero delle energie'

1' di lettura 18/07/2014 - Fondi Europei in arrivo: e’ questa la prima notizia annunciata nel corso della consueta conferenza stampa del venerdì mattina dal Sindaco Massimo Seri.

Dopo l’approvazione del bilancio preventivo avvenuta appena la settimana scorsa, ora inizia il lavoro duro per la Giunta comunale: l’assessore Caterina Del Bianco e il consigliere comunale di Fano a 5 Stelle Roberta Ansuini hanno infatti elaborato un progetto che è stato presentato ed approvato proprio nella giornata di ieri dal Consiglio Regionale.

I fondi europei per la Regione (denominati POR) avranno valenza nel periodo 2014-2020 e anche Fano grazie al suo “sentiero delle energie” potrà usufruirne: la valorizzazione turistica del Porto è il primo obiettivo, non dimenticando il necessario dragaggio del sito.

Abbiamo agito in extremis –ha affermato l’assessore Del Bianco-: prima della nostra mossa i fondi erano indirizzati quasi esclusivamente al sud della Regione, che aveva presentato progetti validi già da 1 anno e mezzo , ma ce l’abbiamo fatta e con noi anche Pesaro.

Orgoglioso del risultato anche il Sindaco: “Ora dobbiamo metterci all’opera, formando sull’argomento il personale interno con corsi ad hoc, ripristinando la funzionalità dell’Ufficio Europa: il lavoro è tanto, anche perché la vecchia Giunta su questo ha sempre fatto veramente poco.








Questo è un articolo pubblicato il 18-07-2014 alle 13:42 sul giornale del 19 luglio 2014 - 1150 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, fano, massimo seri, fondi europei, Roberta Ansuini, news, dragaggio, Laura Congiu, notizie fano, ultim'ora, 2014-2020, articolo, sentiero delle energie, caterina del bianco, valorizzazione porto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/7o9





logoEV