Ripatransone: festeggiamenti come 'Prima Città del Sollievo' in Italia

04/06/2014 - Domenica 25 maggio 2014 si è celebrata la XIII Giornata Nazionale del Sollievo, istituita dal Ministero della salute al fine di promuovere e testimoniare, attraverso un'idonea informazione e varie iniziative di sensibilizzazione e solidarietà, la cultura del sollievo dalla sofferenza fisica e morale in favore di tutti coloro che sono affetti da patologie dolorose croniche.

Poiché Ripatransone, dal 2013 è stata riconosciuta dalla Fondazione Nazionale Gigi Ghirotti come prima Città del Sollievo in Italia, ha partecipato a questa giornata con delle iniziative presso la Casa della Salute di Ripatransone, mentre parte dell'Amministrazione Comunale si è recata al Policlinico Gemelli di Roma per assistere in diretta alla Giornata.

Ad aprire la manifestazione è stato il Prof. Numa Cellini che ha ribadito l'importanza di Ripatransone come Città del Sollievo alla quale si sono aggiunte altre città come Larino, Venosa e Rieti. Nel corso della Giornata si è alternato uno spazio istituzionale alla presenza dell'Assessore alla Regione Lazio, al Dr. Gianni Letta, al Ministro dell'Istruzione, al Vescovo ausiliare di Roma, a momenti di spettacolo con ospiti come Maurizio Mattioli, Bruno Vespa, Milly Carlucci, e Fabrizio Frizzi che insieme al Prof. Cellini ci ha promesso una sua visita a Ripatransone, prima Città del Sollievo.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-06-2014 alle 18:16 sul giornale del 05 giugno 2014 - 568 letture

In questo articolo si parla di attualità, Alessia Rossi, comune di ripatransone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/5hi