Monteprandone: Anas, chiuso per allagamento lo svincolo sul raccordo Ascoli-Porto d’Ascoli

lavori in corso 2' di lettura 12/11/2013 - L'Anas comunica che, a causa dell’ondata di maltempo che ha interessato nelle ultime ore le regioni del Centro Italia, sono in corso alcune provvisorie limitazioni al transito. Sul posto è presente il personale Anas al fine di ripristinare la circolazione appena possibile, compatibilmente con l’evolversi delle condizioni meteo.

Nelle Marche è provvisoriamente chiuso per allagamento lo svincolo di Monteprandone, sul raccordo Ascoli-Porto d’Ascoli, in direzione mare. I veicoli diretti al casello San Benedetto/Ascoli Piceno dell’autostrada A14 devono proseguire fino allo svincolo successivo (termine del raccordo), dove è possibile invertire la marcia e tornare allo svincolo di Monteprandone in carreggiata opposta (direzione Ascoli Piceno).

Sulla strada statale 76 “della Val d’Esino” (direttrice Perugia-Ancona) è stato provvisoriamente istituito il senso unico alternato della circolazione tra Genga e Serra San Quirico (km 31,500), in provincia di Ancona, a causa dell’esondazione del fiume Esino.

Sulla strada statale 73bis “di Bocca Trabaria” è chiuso lo svincolo di Serrungarina, in provincia di Pesaro Urbino, in entrate e uscita per i veicoli in direzione Urbino.

Sulla strada statale 77 “della Val di Chienti”, infine, è provvisoriamente chiuso un breve tratto in prossimità di Polverina, nel comune di Camerino (MC), a causa di una frana. La chiusura riguarda esclusivamente il traffico locale, riguardando un tratto del vecchio tracciato, parallelo alla variante a quattro corsie Sfercia-Pontelatrave. Gli interventi di ripristino sono già in corso e saranno presumibilmente completati in giornata.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-11-2013 alle 15:17 sul giornale del 13 novembre 2013 - 1006 letture

In questo articolo si parla di attualità, maltempo, anas, serra san quirico, camerino, monteprandone, lavori in corso, genga, serrungarina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/UmG





logoEV