Calcio: Grottammare tenta il miracolo, ma viene sconfitta in casa

3' di lettura 29/04/2013 - Sotto di tre gol nel primo tempo arriva la doppietta di Rosa che non evita la sconfitta.

Finisce con una sconfitta il campionato del Grottammare che cede il passo al Montegranaro. I gialloblu sono andati in vantaggio di tre reti già al riposo del primo tempo con la fantastica tripletta firmata da Marani. Nella ripresa arriva la parziale rimonta con Alessio Rosa che segna due gol che però non bastano ad evitare il ko.

Nel finale ci sono almeno due occasionissime per trovare il clamoroso pareggio ma lo stesso Rosa sbaglia poi Petrucci si vede deviare il pallone da un difensore. Il Grottammare termina il campionato al decimo posto con 35 punti all'attivo.

Azioni primo tempo: 9’ prima vera conclusione verso la porta del Grottammare con Ludovisi che riceve palla da Capriotti.
12’ vantaggio del Montegranaro: tiro di Viti, respinge D’Ettorre, si avventa Marani che a porta vuota insacca il vantaggio. 0-1.
21’ punizione dal limite di Mariani che sorvola ampiamente la traversa
26’ Mariani dal limite tira una punizione, respinta difettosa di D’Ettorre, si avventa Polenta a botta sicura ma trova Monaco che respinge il pallone
31’ Marani dal limite mira il palo più lontano ma un difensore respinge in angolo
37’ raddoppio del Motegranaro: errato retropassaggio di Schicchi che lancia Marani il quale salta D’Ettorre e insacca a porta vuota. 0-2
41’ tris del Montegranaro: altro passaggio sbagliato della difesa con Capriotti che lancia ancora Marani che in diagonale colpisce il palo interno ed insacca. 0-3.
46’ dopo un minuto di recupero l’arbitro fischia la fine del primo tempo.

Azioni secondo tempo: 5’ tiro di Cacopardo bloccato da D’Ettorre
13’ gol del Grottammare: Ludovisi conquista una punizione dal limite. Battuta veloce, palla a Rosa che scarta Chiodini e insacca il gol dell’1-3
17’ cross dalla trequarti di Gaibo, colpo di testa di Ludovisi che non inquadra la porta
20’ secondo gol del Grottammare: Gaibo crossa dalla tre quarti destra per la testa di Rosa che insacca a pochi passi. 2-3
27’ lancio panoramico di Troli per Petrucci che anticipa il diretto marcatore e tira ma un difensore devia in corner salvando il pareggio.
41’ Strepitosa azione di Petrucci che effettua un cross teso in area dove Ludovisi non arriva per un soffio all’appuntamento col pareggio
46’ Adamoli fa sponda per Rosa che si ritrova a tu per tu con Chiodini ma sbaglia clamorosamente il pareggio tirando addosso al portiere
49’ dopo quattro minuti di recupero l’arbitro fischia la fine dell’incontro

Il tabellino: Grottammare-Montegranaro 2-3 Grottammare: D’Ettorre, Gaibo, Monaco, Calvaresi, Capriotti, Schicchi, Pagliarini (3’ st Petrucci), Troli (39’ st Biancucci), Ludovisi, Rosa, Adamoli. A disp. Pignotti, La Grassa F., Egidi, Cameli A., Etem. All. Giuseppe De Amicis. Montegranaro: Chiodini, Cacopardo (8’ st Morbidoni), Viti, Coccia, Comotto, Savini, Mariani, Polenta, Pistella (21’ st Fontana), Misin (28’ st Petruzzelli), Marani. A disp. Stefanini, Argiolas, Bizzarri, Simoncelli. All. Osvaldo Jaconi. Arbitro: Matteo Piersimoni di Ascoli Piceno (Carriero-Bejko). Reti: 12’, 37’, 41’ Marani, 13’st, 20’ st Rosa.
Note: spettatori: 50 circa; espulso al 23’ st De Amicis per proteste; ammoniti: Marani, Petrucci, Viti, Adamoli, Calvaresi; angoli 1-1; recupero 1’+4’.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2013 alle 19:14 sul giornale del 30 aprile 2013 - 433 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, grottammare, Montegranaro, Grottammare Calcio, grottamamare calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Mnd





logoEV