Confartigianato: 9% in meno nei finanziamenti alle imprese del piceno

Confartigianato logo 15/04/2013 - Questo dato preoccupante per la provincia di Ascoli, emerge da un'indagine condotta dall'Ufficio Studi della Confartigianato.

Nove punti percentuale in meno nei finanziamenti concessi alle imprese che contano meno di venti addetti. Quello della provincia picena, è il dato più basso tra tutte le provincie marchigiane. Calo del 3,5% invece nei finanziamenti alle imprese con più di venti addetti.

Nelle altre provincie marchigiane si registrano cali nei finanziamenti, che vanno dal 4,8% all'8% per quanto riguarde le imprese con meno di venti addetti; dal 4% al 7,1%, invece, i cali registrati per le imprese che contano più di venti addetti.

Queste statistiche rappresentano un aumento nella difficoltà a reperire i finanziamenti, in rapporto anche ai dati del 2012 e del 2011, soprattutto proprio per le piccole medie imprese.


di Michele Piccioni
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 15-04-2013 alle 17:01 sul giornale del 16 aprile 2013 - 471 letture

In questo articolo si parla di confartigianato, economia, redazione, provincia di ascoli piceno, ascoli, vivere ascoli, finanziamenti imprese, Michele Piccioni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/LOv