Martedì grasso: filastrocca degli alunni della scuola Corridoni di Fano

Carnevale di Fano 1' di lettura 12/02/2013 - Filastrocca del martedì grasso degli alunni della classe IV A della scuola primaria F. Corridoni di Fano. Piccoli scrittori (e speriamo carristi) crescono...



"CIAO CARNEVALE"



Oggi è martedì grasso

facciamo molto fracasso,

ho mangiato una caramella e una ciambella

con mia sorella e una sua amica gemella,

domenica, qui a Fano, ho visto i carri

mi sono divertito ad urlare "arri-arri"!


Quanti colori bisogna avere

per delle maschere belle vere?

Colori infiniti, più di cinque o sei

infiniti come gli amici miei!!!

Arlecchino, Pulcinella, Meneghino, Pantalone

Balanzone, Colombina...
sono tutti compagni di fantasia miei, da allora...da quando ero piccolino e piccolina!!!



Nella nostra città tante caramelle da acciuffare

ed in un attimo da gustare...
andiam a casa con le tasche piene: caramelle e bacetti

rovesciamo sul tavolo tutti i dolcetti!


Oggi un grande fuoco spegnerà la nostra felicità

il pupo verrà bruciato...che malvagità!!!

Salutiamo il signor Carnevale: CIAO magico momento di fantasia

al prossimo anno che ancor più bello sia!!!



da Romina Alesiani e Druda Valeria
Insegnanti Scuola "F. Corridoni" di Fano
 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2013 alle 15:12 sul giornale del 13 febbraio 2013 - 2711 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, alunni, carnevale di fano, filastrocca, scuola corridoni, martedì grasso, sara imbesi, Romina Alesiani e Druda Valeria

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Jk6





logoEV