Buon Natale, anzi buona Pasqua da VivereFano

1' di lettura 24/12/2012 - Non siamo impazziti e non abbiamo bevuto troppo durante il cenone. I nostri auguri, di buon Natale ovviamente, non potevano che essere diversi però. Ogni giorno diamo in anticipo le notizie che altrimenti, con i giornali cartacei, verrebbero lette il giorno successivo e per i nostri lettori che sono abituati a guardare sempre avanti ci sembrava poco augurare buon Natale, abbiamo deciso di augurarvi buona Pasqua.

Con i quotidiani on-line in generale, e con VivereFano in particolare, rimanere aggiornati minuto dopo minuto è semplicissimo. Non ci sono tempi "di stampa" e non c'è un solo aggiornamento quotidiano, i quotidiani on-line per loro natura hanno la forza di dare le notizie in tempo reale e di precedere tutti gli altri mezzi di comunicazione.

I lettori di VivereFano sono sempre avanti rispetto ai lettori degli altri giornali, i lettori di VivereFano possono leggere "il giornale di domani" ed è proprio per questo che abbiamo deciso di tenere fede alla nostra linea editoriale anche per quanto riguarda gli auguri e così ci siamo ritrovati ad augurare a tutti una buona Pasqua, ai nostri lettori abituali non porterà nessun turbamento - sono abituatissimi a guardare avanti - e speriamo che questi auguri possano essere un auspicio a qualche altro lettore occasionale, l'auspicio di rimanere informato 24 ore su 24 su tutto quello che accade in città.






Questo è un articolo pubblicato il 24-12-2012 alle 21:52 sul giornale del 24 dicembre 2012 - 1725 letture

In questo articolo si parla di attualità, pasqua, redazione, natale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/HDF