Paese Alto, dallo Stato altri 500 mila euro per riqualificare il vecchio incasato

Lavori in corso 28/10/2012 - Anche Piazza Bice Piacentini sarà messa in sicurezza grazie ad un finanziamento di 500 mila euro erogato dal ministero dell’Ambiente.

Si tratta del secondo finanziamento ottenuto dall’Amministrazione comunale dal ministero per consolidare il sottosuolo del Paese alto. Con il primo finanziamento di 764 mila euro, erogato nel 2007 grazie ad un accordo di programma tra la Regione Marche, allora proponente, e il Comitato interministeriale per la programmazione economica (CIPE), è stato possibile effettuare il consolidamento di piazza Sacconi e la riqualificazione di via Rossini e via Voltattorni.

“Prosegue l’impegno dell’Amministrazione per la riqualificazione dell’antico borgo - afferma l’assessore all’Ambiente Paolo Canducci – nel 2007, grazie all’impegno dell’ex ministro Alfonso Pecoraro Scanio e dell’ex assessore regionale Gianluca Carrabs, siamo riusciti a dare il via ad un iter procedurale lungo e complesso. Oggi gli sforzi fatti da tutti (Stato, Regione, Comune, tecnici e imprese incaricate, residenti che hanno sopportato non pochi disagi) ci permettono non solo di fruire in sicurezza di una delle zone più belle della città, ma anche di godere della visione di testimonianze di clamorosa bellezza come quelle emerse dagli scavi archeologici di piazza Sacconi e della ex scuola Sciarra”.

“Con questo secondo stralcio di finanziamenti, ottenuto anche grazie all’assessore regionale Sandro Donati – prosegue Canducci – opereremo nel cuore del vecchio incasato, in Piazza Bice Piacentini. Non dimenticando che ben presto partiranno i lavori sulla ex scuola Sciarra compresi nell’accordo di programma tra Regione Marche, ERAP e Comune di San Benedetto del Tronto che riguardano il programma di riqualificazione dell’area di via Manara per alloggi a canone sostenibile (PRUACS)”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-10-2012 alle 16:17 sul giornale del 29 ottobre 2012 - 1972 letture

In questo articolo si parla di attualità, san benedetto del tronto, Comune di San Benedetto del Tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Fr3