Educazione e rispetto per l'ambiente grazie a 'Puliamo il mondo'

puliamo il mondo a fano 1' di lettura 27/09/2012 - Venerdì 28, sabato 29 e domenica 30 settembre si terrà la XX edizione di "Puliamo il Mondo" che è l'edizione italiana di "Clean Up the World", il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo.

L'iniziativa è organizzata da Legambiente in collaborazione con ANCI e con i patrocini del Ministero dell'Ambiente e dell'Istruzione, è un'azione concreta e simbolica per chiedere città più pulite e vivibili.

Il Comune di Fano, Assessorato all'Ambiente in collaborazione con il Labter Città dei bambini, ha aderito anche quest'anno alla campagna nazionale promossa da Legambiente ed invita i cittadini e le associazioni di volontariato a partecipare. Il primo esempio viene dato dalle scuole perché un futuro più sostenibile può cominciare a partire proprio dai bambini e dai ragazzi:

Venerdì 28 settembre alle ore 10,30 le classi 4° A , 4° B e 5° A della scuola primaria "F. Gentile" dell'Istituto Comprensivo "Gandiglio" si occuperanno di ripulire un area di spiaggia libera, in Sassonia. In caso di maltempo l'iniziativa è rimandata a sabato 29 settembre alla stessa ora. Anche i cittadini sono invitati a partecipare.

Puliamo il Mondo non è solo l'occasione per rimboccarsi le maniche e rendere le nostre città più pulite e vivibili, ma anche un grande momento di integrazione e pacifica convivenza tra le comunità presenti nel nostro Paese. Tutti insieme possiamo infatti fare la differenza, migliorando l'ambiente e la nostra vita.


da Luca Serfilippi
Assessore all'Ambiente Comune di Fano





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2012 alle 13:24 sul giornale del 28 settembre 2012 - 1074 letture

In questo articolo si parla di ambiente, attualità, fano, legambiente, Luca Serfilippi, puliamo il mondo, città pulita, Educazione e rispetto per l'ambiente, spiaggia Sassonia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Eh9





logoEV