Campli: rapinano la filiale della Banca di Tercas ma devono abbandonare il denaro

soldi 1' di lettura 30/03/2012 - Continuano le indagini dei carabinieri di Campli per rintracciare i due malviventi che, venerdì intorno a mezzogiorno, hanno tentato di rapinare la filiale di Banca Tercas a Sant'Onofrio.

Secondo una prima ricostruzione dei militari, che hanno ascoltato i testimoni e visionato i filmati delle telecamere di videosorveglianza, i due malviventi armati di raschietto si sarebbero fatti consegnare dall'impiegata circa 2500 euro per poi darsi alla fuga.

Durante il tentativo di far perdere le proprie tracce però, ad uno dei malviventi, sarebbe esplosa la mazzetta civetta che ha reso inutilizzabili i contanti. Pertanto i due ladri, il cui identikit è noto ai carabinieri, si sono dati alla fuga a bordo di una Fiat Panda mentre il denaro è stato abbandonato in strada.






Questo è un articolo pubblicato il 30-03-2012 alle 15:16 sul giornale del 31 marzo 2012 - 489 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/xaS





logoEV