Tenta di truffare la propria assicurazione, imprenditore denunciato

Guardia di finanza 1' di lettura 08/03/2012 - Le Fiamme Gialle della compagnia di San Benedetto del Tronto hanno denunciato per il reato di truffa un imprenditore 29enne di San Benedetto.

L'uomo, titolare di una ditta individuale di abbigliamento, avrebbe tentato una truffa ai danni della propria assicurazione.

Al fine di ottenere un rimborso “gonfiato” , il giovane imprenditore aveva contabilizzato fatture in parte riferite ad operazioni inesistenti ma non solo. Il 29enne ha anche denunciato un incendio presso il proprio magazzino richiedendo all'assicurazione un rimborso danni per oltre 800 mila euro. Proprio da qui sono partite le indagini dei finanzieri.

Dai controlli sulla documentazione amministrativo-contabile detenuta dall’imprenditore, in breve tempo, le Fiamme Gialle hanno accertato che alcune delle fatture erano state “incrementate” relativamente al valore delle merci di ben cinque volte rispetto al reale.

Riconosciute quindi come operazioni in parte inesistenti l'imprenditore, che è stato denunciato, dovrà anche far fronte a corpose sanzioni amministrative.






Questo è un articolo pubblicato il 08-03-2012 alle 13:56 sul giornale del 09 marzo 2012 - 623 letture

In questo articolo si parla di cronaca, truffa, san benedetto del tronto, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/wea





logoEV