Piazza San Giovanni Battista, i lavori partono a febbraio

1' di lettura 19/01/2012 -

Partiranno nei primi giorni di febbraio i lavori di sistemazione della condotta fognaria di piazza San Giovanni Battista.



Dopo una serie di consultazioni giovedì 19 gennaio è stato siglato in Comune il verbale di consegna dei lavori per la realizzazione di un nuovo impianto di smaltimento delle acque bianche, con la finalità di limitare gli allagamenti.

Al momento della firma erano presenti l’ingegner Nicola Antolini del Comune che ha progettato l’intervento, il signor Giovanni Carriero, delegato dell’impresa che si è aggiudicata l’appalto, l’ingegner Giulio Felicetti della CIIP, responsabile unico del procedimento oltre all’assessore ai lavori pubblici Leo Sestri.

Si è aggiudicata l'appalto la ditta CGM srl di Atella in provincia di Potenza, che si impegnata a finire i lavori in 365 giorni.

L’intervento, il cui costo complessivo è di 1.045.000 euro, prevede anche temporanee modifiche alla viabilità per permettere agi operai di lavorare in tutta sicurezza e per non creare disagi agli automobilisti.






Questo è un articolo pubblicato il 19-01-2012 alle 16:58 sul giornale del 20 gennaio 2012 - 631 letture

In questo articolo si parla di attualità, marco vitaloni, piazza san giovanni battista

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/t85





logoEV