Un chilo e mezzo di droga in borsa. Arrestata una pusher dei locali notturni

droga 1' di lettura 14/12/2011 -

Era destinata ai locali notturni da Civitanova in giù, Grottammare, San Benedetto del Tronto, la droga trovata addosso ad una venticinquenne di origine romena ma residente a Porto Sant'Elpidio: un chilo e trecento grammi di cocaina e circa 150 grammi di hashish a tanto ammonta il quantitativo di stupefacenti trovati nella borsa della donna che lavorava come ballerina in un night della costa marchigiana.



L'operazione è stata messa in atto dal Reparto operativo provinciale di Macerata, guidato dal colonnello Leonardo Bertini, insieme ai colleghi della Compagnia di Fermo guidata dal capitano Pasquale Antonio Zacheo. L'arresto della donna è avvenuto l’altra sera, verso le 22, in una strada parallela alla statale Adriatica tra Civitanova e Porto Sant’Elpidio.

La giovane stava salendo su un taxi con fare sospetto, e aveva con sè una borsa di pelle nera di marca, i movimenti sospetti della giovane insieme all'attenzione eccessiva rivolta alla borsa hanno fatto scattare la perquisizione. Secondo gli inquirenti gli stupefacenti erano destinati ad essere spacciati e consumati tra i frequentatori dei locali notturni della costa meridionale marchigiana. Sono ancora aperte le indagini per risalire alle altre persone coinvolte nel traffico.






Questo è un articolo pubblicato il 14-12-2011 alle 19:47 sul giornale del 15 dicembre 2011 - 557 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, carabinieri, arresto, civitanova, spaccio, porto sant'Elpidio, night, elisa tomassini, perquisizione, locali notturni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/sXT





logoEV