Grottammare: il Krautrock e dintorni, viaggio verso la musica che non c’è più

Krautrock e dintorni 1' di lettura 11/12/2011 -

Lunedì 12 dicembre, ore 21.30, presso la Sala Kursaal di Grottammare (AP), si potrà assistere alla conferenza-spettacolo “Il Krautrock e dintorni. Viaggio verso la musica che non c’è più”.



L’appassionato di musica contemporanea Gianfranco Galiè ci guiderà in un excursus attraverso la musica internazionale degli anni ’70, e soprattutto nel genere tedesco del “Krautrock”, in relazione al contesto politico e socio-culturale dell’epoca.

L’incontro rientra nell’ambito della rassegna “I lunedì d’autore”, ideata da Lucilio Santoni. Introduce alla conferenza il Prof. Gino Troli. L’ascolto delle musiche sarà accompagnato da videoclip originali dei brani o da altri video appositamente selezionati da Dante Albanesi, con il fine di creare un inaspettato connubio audiovisivo. Tra un brano e l’altro, Veronica Barelli leggerà alcuni passaggi dal libro di Gianfranco Galiè “Radio 102. L’immaginazione al potere”, pubblicato nel 2010.
In programma brani dei Tangerine Dream, Cluster, Popol Vuh, Emtidi, Kraftwerk, Nick Drake, Don Cherry, Perigeo, Area.

L’ingresso è libero.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-12-2011 alle 19:06 sul giornale del 12 dicembre 2011 - 765 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/sOk





logoEV