Nuovi appuntamenti con i 'Gioielli della Terra picena'

2' di lettura 09/12/2011 -

Successo per il seminario sul pane. Sabato degustazione e cena d’autore con l’oliva ascolana.



Prosegue con grande partecipazione ed interesse la manifestazione i “Gioielli della Terra Picena” che venerdì ha visto il primo dei laboratori in programma nel ricco calendario dell’iniziativa. In una sala dei Savi gremita di allievi delle scuole elementari del territorio, alla presenza dell’Assessore alla Agricoltura Giuseppe Mariani, ha avuto luogo la dimostrazione “Dal Seme al Pane” con il nutrizionista Mauro Mariani che ha spiegato le caratteristiche del prezioso alimento e la sua incidenza nella dieta quotidiana.

"Con queste attività - ha dichiarato l’Assessore Mariani - vogliamo favorire nelle giovani generazioni, e non solo, la cultura della buona e sana alimentazione che è importante sia dal punto vista della salute, sia dal punto di vista della buona economia per le nostre aziende che producono eccellenze".

La rassegna continuerà sabato 10 dicembre, alle 9.30, con il laboratorio del gusto promosso in collaborazione con i “Produttori Olivicoli dell'Italia Centrale”.

A seguire, alle ore 10.30 si terrà il seminario sugli “Olii extravergini d'oliva. Monovarietali d'autore” con un’analisi sensoriale dei migliori prodotti del Piceno. Si tratta del primo degli appuntamenti che rientrano nell’ambito della sezione “Tenera Ascoli” a cura di “Slow Food Condotta del Piceno”.

Alle 11.30, con partenza da Viale De Gasperi con spostamento su bus (gratuito) si terrà un sopralluogo nell’azienda agrituristica “Case Rosse” (nella frazione di Poggio di Bretta) per visitare gli impianti e le procedure di lavorazione delle olive.

Nel pomeriggio, alle 18, si svolgerà il seminario “C'è del tenero fra noi. Oliva tenera farcita” con la preparazione del prodotto e una degustazione comparativa di olive in salamoia e farcite della tenera ascolana ed altre olive commerciali.

Infine, alle ore 20,30, sempre per “Tenera Ascoli” al ristorante "Il Gallo d'Oro" (corso Vittorio Emanuele) si potrà gustare una cena (a pagamento) con piatti tradizionali del Piceno (costo 40 euro).

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi agli uffici dell’Assessorato provinciale all’Agricoltura chiamando i numeri 0736/277540/ 554 o consultare il sito www.igioiellidellaterrapicena.com;

mentre per le iscrizioni a “Tenera Ascoli” è possibile scrivere all’indirizzo di posta elettronica info@teneraascoli.it o consultare il sito www.teneraascoli.it (N. tel. 0736/256472).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-12-2011 alle 16:47 sul giornale del 10 dicembre 2011 - 531 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno, pane, giuseppe mariani, oliva

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/sKl





logoEV