Mensa gratuita per gli scolari meno abbienti

 mense scolastiche 1' di lettura 07/10/2011 -

I cittadini residenti, che abbiano figli frequentanti le scuole dell’infanzia e primarie della città, che fruiscono delle mense scolastiche gestite dal Comune e che siano in possesso dei requisiti di seguito riportati, possono presentare domanda per ottenere per l’anno scolastico 2011/2012 l’esenzione dal pagamento dei “buoni - pasto”.



Si tratta della prosecuzione dell’intervento già deciso negli anni passati (lo scorso anno pervennero 179 domande) per venire incontro alle necessità delle famiglie con bassi redditi per le quali pagare la mensa dei figli costituisce una fonte di spesa non indifferente.

Può accedere al beneficio il genitore, o chi rappresenta il minore, deve appartenere a famiglia residente nel comune di San Benedetto del Tronto con un indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) riferito all’anno 2010 non superiore ad 7.000 euro.

Le domande, corredate dalla attestazione ISEE, dovranno pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune (piano terra del Municipio) entro lunedì 19 dicembre 2011 (in caso di spedizione, farà fede la data del timbro postale dell’ufficio accettante).

Il modello di domanda può essere scaricato dal sito ufficiale del Comune di San Benedetto del Tronto www.comunesbt.it alla voce “Bandi” oppure ritirato presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico, piano terra, o al Settore Cultura, Sport, Turismo, Scuola e Giovani, 3° piano, del Municipio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-10-2011 alle 17:35 sul giornale del 08 ottobre 2011 - 669 letture

In questo articolo si parla di attualità, san benedetto del tronto, Comune di San Benedetto del Tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/p0H