Dragaggio del Porto, D'Anna: 'Sito di stoccaggio temporaneo'

GIANCARLO D'ANNA 1' di lettura 13/09/2011 -

L'importante è mettere in sicurezza il porto di Fano, garantire la marineria che i rischi e i danni vissuti in passato non si abbiano a ripetere, rassicurare la cantieristica e il diporto che Fano è e rimane una realtà importante.



Ricordare a quanti avevano pensato di proporre un collegamento con la Croazia, poi abortito causa insabbiamneto, che in futuro col dragaggio potrà essere possibile riproporre il servizio. Sembra che ieri il summit tra comune ,provincia e regione sia riuscito a trovare la quadra. Previsto un sito di stoccaggio temporaneo nel quale depositare quanto dragato dal porto di Fano.

Un provvedimento che condivido tanto che nell'ottobre 2009 lo suggerii: http://dannagiancarlo.blogspot.com/2009/10/dragaggi-porti-danna-prevedere-un.html






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-09-2011 alle 17:13 sul giornale del 14 settembre 2011 - 1749 letture

In questo articolo si parla di politica, Popolo delle Libertà, Giancarlo d'anna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/piy





logoEV