Taglio dei fondi per il servizio mensa della scuola primaria Corridoni, intervento del PD

Partito Democratico 1' di lettura 26/07/2011 -

Nella seduta del Consiglio comunale di lunedì sera è stata discussa l’interrogazione illustrata dal sottoscritto, relativa al taglio dei fondi per il servizio mensa della scuola primaria Corridoni.



Infatti, il bilancio Comunale approvato il 31 marzo 2011 prevede un taglio di 23.000 euro al servizio mensa della scuola Corridoni tale da compromettere lo “scodellamento” del pranzo dei bambini del suddetto istituto. Le risorse assegnate non erano in grado neanche di garantire il servizio fino alla fine dell’anno scolastico e pertanto bisognava trovare ulteriori risorse per l’anno scolastico che inizierà il prossimo settembre.

Occorre tener presente che l’Amministrazione Comunale è comunque tenuta a coprire il servizio essendo di sua competenza, ma nonostante questo alla data di lunedì il Comune di Fano non ha ancora trovato le risorse necessarie.

Non ci sono aggettivi per qualificare un’Amministrazione comunale che arranca su tutto e rischia di non assicurare i servizi minimi di propria competenza, scaricando ancora una volta sulla scuola e sulla famiglie le conseguenze della “razionalizzazione” della spesa pubblica.


da Francesco Torriani
consigliere comunale Pd




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-07-2011 alle 15:40 sul giornale del 27 luglio 2011 - 1480 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico, Francesco Torriani, pd, mensa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/nMt





logoEV