Fano dei Cesari, i ringraziamenti di Luciano Cecchini, Alberto Santorelli e Simone Spinaci

Fano dei Cesari 1' di lettura 18/07/2011 -

All’indomani de la Fano dei Cesari desideriamo esprimere i più vivi ringraziamenti ai componenti del direttivo di Ente Carnevalesca e a tutte le fazioni che in meno di un mese sono riusciti a dare vita ad un evento capace di richiamare circa 20mila persone.



Un altro accorato ringraziamento vogliamo indirizzarlo alla Colonia Ivulia Fanestris che ha lavorato alacremente affinché l’edizione 2011 fosse perfetta in ogni particolare mettendo in campo numerosissime iniziative nel corso della scorsa settimana.

Così come per il Carnevale anche per la Fano dei Cesari il volontariato è stato l’ingrediente fondamentale per la riuscita della manifestazione a dimostrazione di come sia possibile organizzare ottime iniziative se le associazioni ed i cittadini ci credono davvero. Infatti, nonostante il budget ridotto di 60.000 euro, quella di quest’anno è stata un’edizione degna di nota per la sua spettacolarità e maestosità.

Grazie di cuore a tutti coloro che hanno permesso che tutto questo fosse possibile, in particolar modo ai circa 4mila figuranti che hanno partecipato all’evento sfilando per le vie del centro storico.

Alberto Santorelli, assessore al Turismo, Eventi e Manifestazioni
Luciano Cecchini, presidente di Ente Carnevalesca
Simone Spinaci, presidente di Ente Manifestazioni






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-07-2011 alle 18:17 sul giornale del 19 luglio 2011 - 1938 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, Fano dei cesari

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/nu7





logoEV