La notte bianca si farà, con contributo comunale ridotto

Giovanni Gaspari 1' di lettura 07/07/2011 -

Come annunciato nei giorni scorsi, l’Amministrazione comunale di San Benedetto darà un contributo di 10 mila euro per lo svolgimento della “Notte Bianca”, in programma per sabato 6 agosto.



Da parte loro, gli organizzatori affermano che la manifestazione si svolgerà con identiche caratteristiche rispetto alle edizioni precedenti. Per il prossimo anno, invece, le parti hanno concordato di avviare un “tavolo” già dopo l’estate, allargato a tutte le associazioni di categoria, oltre al Comune e al comitato “Notte bianca”.

Tutte decisioni concordate durante un incontro che si è svolto giovedì 7 luglio nella sala giunta del Comune, con la partecipazioni degli assessori alla Cultura Margherita Sorge e alle Attività produttive Fabio Urbinati, del presidente dell’associazione “Notte bianca sambenedettese” Vincenzo Amato con il suo staff, dei rappresentanti Confcommercio Fausto Calabresi e Maria Angellotti, della Confesercenti Sandro Assenti, di un rappresentante della Fifa Security e di alcuni commercianti del centro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-07-2011 alle 18:25 sul giornale del 08 luglio 2011 - 1115 letture

In questo articolo si parla di attualità, san benedetto del tronto, Comune di San Benedetto del Tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/m5R