Maltempo, Fanum Fortunae: 'Pulire le caditoie fognarie'

pioggia 1' di lettura 07/06/2011 -

Alla luce dell’ultimo nubifragio, alle decine di mail e telefonate giunte, è bene che si metta subito in cantiere e si trovino i fondi necessari per effettuare la pulizia di tutte le caditoie fognarie presenti in città. Da un controllo effettuato qualche giorno fa e prima del nubifragio di lunedì, su 40 pozzetti ispezionati in varie zone della città, ben 32 sono risultati occlusi all’80% nella loro capacità di ricezione delle acque.



Questo crea lo scorrimento dell’acqua piovana e il deposito della stessa nella parte più bassa della via. Per citare un caso: un tombino in Viale Buozzi collegato alla fogna centrale, il tubo da 60 cm. per 40 cm. è occluso da terra, foglie e altro.

Si risolva quindi definitivamente il problema della competenza, se del Comune o di chi gestisce le reti. Chiedo pertanto all’Amministrazione Comunale di attivarsi in tempi brevi per risolvere definitivamente la cosa al fine di evitare allagamenti di strade e garage.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-06-2011 alle 16:14 sul giornale del 08 giugno 2011 - 2235 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, politica, maltempo, pioggia, Lista civica Fanum Fortunae

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/lKq





logoEV