Biology speaks English, percorso teorico-pratico sulle bioscienze e biotecnologie

università 2' di lettura 26/05/2011 -

Si svolgerà nei giorni 30 e 31 maggio prossimi presso il Polo Didattico della Biologia della Nutrizione presso la sede UNICAM di San Benedetto del Tronto un percorso teorico-pratico sui temi delle bioscienze e biotecnologie in lingua inglese organizzato dalla Scuola di Bioscienze e Biotecnologie (Corso di Laurea Biosciences and Biotechnology) denominato "Biology speaks English !"



Gli studenti dell’ITSASP di Ascoli Piceno saranno impegnati in un mini stage dal titolo Food safety: occurrence and identification of Anisakis spp mirato ad avvicinare gli studenti al mondo (internazionale) della ricerca biologica-biotecnologica.

“Questa esperienza, che verra' replicata in altri istituti superiori, vuole far toccare con mano agli studenti il mondo dal punto di vista internazionale della ricerca biologica-biotecnologica,- afferma il prof. Guido Favia responsabile del Corso di Laurea - e prosegue l'itinerario iniziato con la lezione magistrale sulla Genomica tenuta dalla Prof. Annamaria Giuliodori presso il Liceo "Leonardo da Vinci” di Civitanova Marche. Estrazione del DNA, DNA fingerprinting e trasformazione di un batterio saranno solo alcune delle attivita' svolte sotto la supervisione della Dr. Melania Capitani dell’Università di Camerino, del Dott. Fred Odhiambo di UNICAM e del Prof. Giacomo Paparini del Liceo Scientifico "Leonardo da Vinci".

Attraverso un programma di attività teorico-pratiche, sarà affrontato un problema di grande interesse e attualità in tema di sicurezza alimentare e, allo stesso tempo, gli studenti potranno sperimentare il punto di vista metodologico proprio della formazione e della ricerca in campo biologico e biotecnologico. Un elemento di novità nella formulazione dell'iniziativa è la scelta di svolgere lo stage in lingua inglese, in sintonia con l'offerta del corso di laurea in Biosciences and Biotechnology che è, appunto, tenuto interamente in inglese. – continua il Prof Favia - Il programma dello stage è stato proposto dal Prof. Francesco Palermo (UNICAM), dal Dottorando Dott. Stefano Antonini (UNICAM), dal Dott. Fred Odhiambo (UNICAM) che seguiranno gli studenti nello svolgimento delle attività, supportati dai proff. Quagliarini, Pettinelli, Iannini, Galieni e Amato, insegnanti di Biologia e di Inglese, dell'Istituto Mazzocchi.

Le prof.sse Agnese Petrelli, Delegata alle attività di Orientamento universitario, e Rita Epifani, Capo del Dipartimento Biotecnologico, hanno operato attivamente nella scuola per la realizzazione dell'iniziativa insieme al Delegato Orientamento della Scuola di Bioscienze e Biotecnologie, Prof.ssa Gabriella Gabrielli.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-05-2011 alle 18:08 sul giornale del 27 maggio 2011 - 1067 letture

In questo articolo si parla di attualità, università, università di camerino, camerino, Unicam, bioscienze, biotecnologie

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/lif