Sulla Riviera delle Palme continua a sventolare la Bandiera Blu

Bandiera blu 2011 a San Benedetto del Tronto 10/05/2011 -

Nella sede della Presidenza del Consiglio dei Ministri di galleria Sordi a Roma, si è svolta martedì mattina la cerimonia di consegna delle Bandiere Blu 2011, garanzia di qualità certificata dalla Fee (Fondazione per l'educazione ambientale) che collabora con il Consorzio nazionale batterie esauste (COT) ed Enel Sole per premiare i migliori lidi italiani.



Le Marche si sono confermate la regione che, dopo la Liguria e a pari merito con la Toscana, ha ottenuto il maggior numero di bandiere, ben 16. Tra esse, ancora una volta, le città della Riviera delle Palme: grande soddisfazione per i sindaci di Grottammare e Cupra Marittima e per l’assessore all’ambiente del comune di San Benedetto Paolo Canducci, particolarmente soddisfatto perché il riconoscimento, anche quest’anno, è stato doppio, uno per la spiaggia e uno per l’approdo turistico.

“Con la doppia Bandiera Blu – ha detto Canducci - viene premiato lo sforzo e l'impegno quotidiano profuso dall'Amministrazione comunale, dagli operatori turistici e dai cittadini: dopo l’ottenimento da parte del Comune della certificazione di qualità ambientale, questa è l’ulteriore testimonianza del fatto che oramai le azioni pubbliche e private che si svolgono nel territorio comunale si sviluppano avendo come riferimento prioritario le ricadute in termini di sostenibilità ambientale. E questo è un grandissimo risultato in termini di cultura della qualità della vita”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-05-2011 alle 18:35 sul giornale del 11 maggio 2011 - 689 letture

In questo articolo si parla di attualità, bandiera blu, san benedetto del tronto, Comune di San Benedetto del Tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kC4