Frana della S.P. n.31 Folignano, Allevi sui disagi dei cittadini di Piane di Morro

lavori in corso 20/04/2011 -

Intervento dell'Assessore Allevi sui disagi dei cittadini di Piane di Morro a causa della chiusura per una frana della S.P. n.31 Folignano.



Con riferimento agli articoli apparsi in questi giorni sulla stampa, riguardanti i disagi dei cittadini di Piane di Morro a causa della chiusura per una frana della S.P. n.31 Folignano, intendo fare alcune precisazioni per chiarire lo stato dei fatti e illustrare l’azione della Provincia per risolvere tale problematica e ripristinare le condizioni di piena percorribilità. Premetto che sono ben consapevole delle grosse difficoltà che il Comune di Folignano sta attualmente attraversando, in particolare gli abitati di Folignano e Piane di Morro, che ancora stanno subendo le conseguenze dei violenti eventi atmosferici che hanno interessato il nostro territorio ad inizio marzo. Uno scenario che aveva indotto il Comune di Folignano, tramite il proprio Comando di Polizia Municipale, ad emettere un’ordinanza di chiusura il 5 marzo scorso, della S.P. 31 provvedimento che, agli atti del Servizio Viabilità della Provincia, risulta attualmente in vigore non essendo stato ancora annullato.

Tuttavia, la Provincia si è adoperata sin da subito per garantire la pubblica incolumità impiegando i propri tecnici ed operai che hanno provveduto a rimuovere tutte le frane e ad eseguire i necessari sopralluoghi con l’obiettivo di migliorare la sicurezza della viabilità sulla S.P. n.31 Folignano. Inoltre, devo segnalare che proprio ieri sono iniziati anche i lavori di scaricamento delle reti paramassi e demolizione masso. Tutt’ora, alla luce degli interventi attuati dalla Provincia, si è in attesa della revoca dell’ordinanza di chiusura emessa dal Comune di Folignano e di un incontro con la stessa Amministrazione al fine di chiarire eventuali equivoci ed individuare d’intesa le corrette ed idonee procedure da seguire per la chiusura di strade di competenza provinciale al fine di evitare disagi e disservizi per la popolazione stessa.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2011 alle 14:33 sul giornale del 21 aprile 2011 - 843 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/jQI