Benini: spostamento della Padalino, fermiamo tutto e coinvolgiamo le famiglie

scuola 1' di lettura 10/04/2011 -

Il consigliere di Bene Comune Luciano Benini ha sottoposto al Sindaco Aguzzi una interrogazione sullo spostamento della scuola Padalino, proponendo di fermare tutto ed avviare un dialogo con la città.



Il sottoscritto Luciano Benini, consigliere comunale di Bene Comune,

premesso

- che nella recente discussione in consiglio comunale sul bilancio triennale delle spese in conto capitale, in relazione alla presenza, per l’anno 2012, della costruzione di una nuova scuola media a Bellocchi la giunta ha affermato che lì verrà spostata l’attuale scuola media Padalino;

- che ad una richiesta di chiarimenti avanzata dall’opposizione la giunta ha affermato che da una indagine effettuata risulta che la maggiorparte degli studenti della scuola media Padalino provengono da zone lontane dal centro;

- che il Dirigente scolastico della Scuola Media Padalino non solo smentisce che la maggiorparte degli studenti della scuola media Padalino provengano da zone lontane dal centro ma afferma anche che la giunta comunale non ha comunicato nulla né al Dirigente stesso nè al Consiglio di istituto né, tantomeno, li ha consultati sulla decisione in oggetto;

interroga il Sindaco per conoscere

- se sia vero quanto affermato dal dirigente scolastico della scuola media Padalino;

- come sia possibile procedere ad una decisione così importante come lo spostamento di una scuola che tanto ha dato alla formazione umana, culturale ed educativa di tantissimi giovani senza coinvolgere nella scelta i genitori e le istituzioni coinvolte;

- se non ritiene necessario sospendere la decisione ed avviare un serio ed ampio confronto in città sul futuro della scuola media Padalino.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-04-2011 alle 21:50 sul giornale del 11 aprile 2011 - 1466 letture

In questo articolo si parla di scuola, politica, luciano benini, lista bene comune

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/jtq





logoEV