Rugby: San Benedetto del Tronto sogna la nazionale

31/03/2011 -

La città di San Benedetto del Tronto si candida ad ospitare gli allenamenti estivi Nazionale “A”. Dopo la storica partita della nazionale italiana contro Samoa realizzata ad Ascoli nel 2009, il grande rugby italiano potrebbe sbarcare nuovamente nelle Marche.



Si tratterebbe solo di allenamenti, è vero, ma sarebbe una bellissima occasione per l’intero movimento regionale poter seguire da vicino i loro beniamini. Infatti, pur trattandosi della nazionale “A”, sarebbero presenti in riviera pur sempre una trentina dei migliori giocatori del giro azzurro.

A sostenere la candidatura della città marchigiana, fortemente voluta dal sindaco Giovanni Gaspari, il presidente del comitato Marche Maurizio Longhi: «Già nel recente passato il Piceno ha dato prova di indubbie capacità nell’ospitare gli eventi della nazionale e già in occasione del test match degli azzurri la Città di San Benedetto contribuirono attivamente alla felice riuscita della manifestazione».

Si tratterebbe di un appuntamento di grande rilievo per un movimento che in quella zona conta ben tre società: «Dobbiamo ricordarci infatti che la città ospita ben due società di rugby che partecipano ai nostri Campionati, una di indubbie tradizioni la Sambenedettese 1973 che partecipa alla Serie C regionale, U18, U16, U14 ed ora anche al minirugby e l’altra, più recente ma con molta voglia di fare, la Legio Picena che oltre alla Serie C regionale, quest’anno ha iniziato a lavorare nelle scuole ed ha l’obiettivo di partecipare in questa stagione ai primi concentramenti under 14. Inoltre a pochi chilometri opera l’Amatori rugby Ascoli che ha tutte le categorie complete, oltre al minirugby e diverse scuole tutorate».

Ora la palla ovale passa alla federazione italiana rugby che dovrà decidere o meno se colorare d’azzurro la città di San Benedetto durante la prossima estate.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-03-2011 alle 18:15 sul giornale del 01 aprile 2011 - 816 letture

In questo articolo si parla di sport, Marche rugby

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/i7O