M’illumino di meno: anche un palo fotovoltaico per l’illuminazione pubblica

M’illumino di meno a san benedetto 1' di lettura 18/02/2011 -

Come già annunciato, il Comune di San Benedetto aderisce a “M’illumino di meno”, l’ormai popolare campagna per il risparmio energetico promossa ogni anno dalla trasmissione “Caterpillar” di Radio2 Rai che quest’anno vive un’edizione speciale per i 150 anni dell’unità d’Italia.



Tra le iniziative previste per questo venerdì 18 febbraio, una dimostrazione offerta dalla “Western & co” di San Benedetto. L’azienda presenta un palo fotovoltaico per l’illuminazione pubblica, all’ingresso dell’Auditorium comunale, dove nel pomeriggio si svolge un convegno dal titolo “San Benedetto del Tronto vero “rifiuti zero””.

In pochi anni “M’illumino di meno” ha raggiunto un grande successo e un numero molto elevato di adesioni, da parte di privati cittadini, Comuni, associazioni, scuole, aziende e case.

A San Benedetto quest’anno si è deciso di puntare soprattutto sulle scuole, per diffondere il maggior numero di informazioni e di “buone pratiche” sul tema del risparmio energetico. Nelle scuole primarie della città sono stati promossi dibattiti sull’argomento e agli alunni è stato distribuito l’"ecocodice", un piccolo manuale di buone pratiche per contribuire alla riduzione dei consumi, da condividere con tutti i componenti il nucleo familiare. Alle scuole, infine, è stato chiesto di compiere un semplice gesto simbolico, quello di spegnere tutte le luci e ridurre al minimo i consumi elettrici fino al termine delle lezioni.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-02-2011 alle 13:57 sul giornale del 19 febbraio 2011 - 833 letture

In questo articolo si parla di attualità, san benedetto del tronto, Comune di San Benedetto del Tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/hyv





logoEV