La Banda e cinque corali riconosciute gruppi di interesse comunale

strumenti 1' di lettura 01/02/2011 -

Rispondendo ad una richiesta del Ministero per i beni e le attività culturali, che aveva invitato i Comuni italiani a riconoscere i gruppi di musica popolare e amatoriale di interesse comunale, la Giunta comunale di San Benedetto ha deliberato di attribuire tale riconoscimento al Concerto bandistico “Città di San Benedetto del Tronto” e a cinque corali che operano in città: si tratta delle associazioni “Padre Giovanni dello Spirito Santo”, “Padre Domenico Stella”, “Laudate Dominum”, “Riviera Delle Palme” e “Giovanni Tebaldini”.



Le sei associazioni rappresenteranno dunque la città al “Tavolo nazionale per la promozione della musica popolare ed amatoriale” che ha il compito di rendere effettivo il coordinamento delle attività di promozione delle tante realtà del settore attive sul territorio nazionale.

“Abbiamo comunque intenzione di rendere concreto anche a livello locale questo coordinamento - spiega la relatrice del provvedimento, l’assessore alla cultura Margherita Sorge – cogliendo proprio l’occasione offerta dalle celebrazioni per l’Unità d’Italia. Stiamo infatti lavorando con tutte queste associazioni per organizzare per il prossimo 25 marzo al Palariviera un concerto di tutte queste realtà: un grande momento di cultura musicale che vedrà impegnati 150 coristi e oltre 70 strumentisti”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2011 alle 18:08 sul giornale del 02 febbraio 2011 - 907 letture

In questo articolo si parla di attualità, san benedetto del tronto, Comune di San Benedetto del Tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gV9





logoEV