Erosione, Priori: 'Dopo gli attacchi dell'assessore Cucuzza arrivano anche quelli del sindaco Aguzzi'

luca priori 2' di lettura 01/02/2011 -

Sull’emergenza erosione di Sassonia le accuse mosse dal Vice Sindaco Cucuzza nei nostri confronti sono di una gravità estrema perché nella loro demagogia e pretestuosità cercavano di scaricare sui poveri Cittadini di Sassonia sud le responsabilità della Pubblica Amministrazione che, dove non ci sono interessi privati ma solo problematiche riguardanti i semplici Cittadini, non interviene per risolverle.



Il fango di cui parla il Sindaco lo ha gettato la Cucuzza nel suo intervento contro il sottoscritto e i Cittadini di Sassonia sud e questa nuova dichiarazione di Aguzzi, che da il suo pieno appoggio alla Cucuzza, dimostra come la stessa abbia parlato con il pieno consenso del suo Sindaco. Troppo spesso la Cucuzza e il Comune si dimenticano che noi siamo semplici Cittadini che chiedono alle Istituzioni di rappresentarci e risolvere i problemi della Città come da loro mandato. Invece ci trattano come se fossimo un avversario Politico o, peggio, come dei rompiscatole che devono stare zitti, come dichiarato più volte dalla stessa Cucuzza. Queste persone ad ogni mareggiata hanno l’acqua dentro casa e vogliono delle risposte, ma soprattutto rispetto e chi è che deve rappresentarli se non il Comune.

Quando il Sindaco dice che l’intervento su Sassonia è competenza esclusiva della Regione Marche cosa vuol dire questo, che autorizza il Comune ha lavarsi le mani? Noi dobbiamo lavorare insieme? Quasi come se il Comitato fosse un’ Ente pubblico che ha qualche voce in capitolo. Il Sindaco dichiara che questi Cittadini pestano troppo i piedi per terra. Noi rispondiamo che questi Cittadini sono una dimostrazione fantastica di democrazia che sale dal basso, dal semplice Cittadino, che pesta i piedi per terra perché è stufo di questa Politica che promette mari e monti ma non mantiene mai gli impegni presi. Da parte nostra ribadiamo che continueremo sempre a denunciare la negligenza con cui questa vicenda viene trattata dalla Pubblica Amministrazione, senza fare sconti a nessuno. Noi non steremo zitti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2011 alle 15:13 sul giornale del 02 febbraio 2011 - 1858 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, erosione, stefano aguzzi, luca priori, comitato sassonia sud

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gUU





logoEV