Torrette Promotion: 'Basta tagli al turismo'

riviera fano 1' di lettura 23/10/2010 -

Come Associazione Torrette Promotion, condividiamo quanto espresso dall’Associazione Giovani Albergatori, ritenendo opportuno non tagliare i già pochi fondi destinati al settore turistico.



Riteniamo opportuno non polemizzare ma evidenziare che non è ammissibile, se si crede in questo settore, penalizzare le manifestazioni presenti nel territorio e le iniziative promozionali atte a far conoscere la nostra zona, si investono pochissime risorse e andare a decurtare anche quelle poche significa non credere nel turismo. Il nostro territorio, soprattutto a Torrette, Pontesasso e Marotta, è a prevalente vocazione turistica, e dunque riteniamo che debba essere fortemente incentivato e non penalizzato. Le tantissime attività, Alberghi, Campeggi, Ristoranti, Spiagge, Bar e locali che gravitano in questo strategico settore economico, se valorizzato possono generare nuovi posti di lavoro e fungere da volano per l’economia di tutto il territorio comunale.

Non a caso, il settore turistico è quello che ha meno risentito della crisi che ha colpito l’intera economia e va dunque sostenuto per una più veloce e concreta ripresa. Gli operatori turistici continuano ad investire ingenti risorse nelle loro attività, ma vanno sostenuti per poter essere più competitivi con le realtà concorrenti. Come associazione chiediamo non solo che non vengano effettuati i tagli dichiarati, ma che vengano messi a disposizione del settore turistico maggiori investimenti, dichiarandoci nel contempo disponibili ad essere coinvolti, in modo responsabile, a discutere dove e come intervenire con maggiore incisività e concretezza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-10-2010 alle 18:05 sul giornale del 25 ottobre 2010 - 1683 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, turismo, riviera, Torrette Promotion

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/dEm