Nuovo anno scolastico: messaggio augurale del Presidente della Provincia

piero celani 16/09/2010 -

Il più cordiale “in bocca al lupo” ai ragazzi che da giovedì sono tornati sui banchi di scuola per iniziare un nuovo, affascinante, percorso di formazione. E’ un altro passo di quel cammino che li porterà ad affrontare, con fiducia e serenità, il loro inserimento nella società.



Tra i banchi della scuola, del resto, siamo tutti impegnati a costruire la società di domani. “Un Paese – recita una antica massima - lo si può capire e giudicare dalla sua scuola", per questo reputo fondamentale investire nell'istruzione, nella crescita della conoscenza.

E perché il nuovo anno scolastico fosse all’altezza delle giuste aspettative dei ragazzi, degli insegnanti e delle famiglie, abbiamo garantito il nostro impegno per assicurare le migliori condizioni di lavoro e di accoglienza negli ambienti scolastici e, naturalmente, saremo sempre accanto a loro per migliorarle ulteriormente Provengo dal mondo della scuola e so quanto sia importante essere al fianco dei nostri giovani per aiutarli a crescere, perché siano i protagonisti positivi di quel cammino che potrà portarli al successo nella vita. Accanto a loro non soltanto le Istituzioni come la Provincia che rappresento.

Un ruolo importantissimo spetta agli insegnanti e alle famiglie. A loro auguro di essere nuovamente artefici, in sinergia, della formazione del cittadino del domani, un cittadino che conosca la storia del proprio territorio e le regole del vivere civile in una società sempre più multietnica e dinamicamente proiettata verso il futuro.

E una società che aspiri a diventare moderna dovrà sempre investire nel mondo della scuola, perché senza basi solide ogni futuro può essere negato, ed è proprio la scuola l’unica istituzione in grado di imprimere una svolta determinante per il nostro futuro.

Alla scuola Picena rivolgo quindi l’augurio affinché volga il suo sguardo attento non soltanto al percorso formativo dei giovani, ma anche al loro inserimento nel mondo del lavoro, all’acquisizione di un bagaglio di esperienze umane e culturali, alla creazione di nuove coscienze civili all’interno delle quali maturi il principio del merito e della tenacia.

Ai dirigenti scolastici, ai docenti, al personale tutto della scuola, agli studenti e alle loro famiglie rinnovo a nome mio personale e della Giunta provinciale tutta, i più fervidi auguri per questo nuovo anno scolastico.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-09-2010 alle 18:45 sul giornale del 17 settembre 2010 - 529 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/cee