Miss Italia, Elisa non ce la fa ma non passa inosservata

1' di lettura 13/09/2010 -

Elisa Spina, la bella 17enne di San Benedetto del Tronto, unica marchigiana rimasta in gara per la finalissima di Miss Italia non ce l'ha fatta. Durante la sera che ha portato all'elezione della più bella d'Italia, Elisa è stata eliminata nella prima parte della serata.



Seppure con rammarico e per la delusione dei tanti fan che tifavano per lei, l'eliminazione di Elisa è stata disapprovata anche dal principe Emanule Filiberto di Savoia che l'ha intervistata subito dopo il vedetto, contestando i voti della giuria di Salsomaggiore. Lei, invece con filosofia ha saputo accettare il verdetto. "Pazienza, si vede che il voto della giuria è quello che meritavo". La bellezza di Elisa certamente non resterà inosservata e per lei Miss Italia potrebbe comunque essere un'ottima vetrina di auto-promozione.

Elisa, alta 1 metro e 74, capelli castani e occhi verdi. Studentessa alle scuole superiori, Elisa nel tempo libero pratica nuoto. Vive con la mamma Monia, il papà Antonio e il fratello Luca di 16 anni .Nella vita vorrebbe diventare un avvocato, tanto che, terminate le scuole superiori, è decisa a iscriversi alla facoltà di giurisprudenza. La sua partecipazione a Miss Italia è iniziata quasi per gioco e ora Elisa si è appassionata alla competizione. Arrivare in finale è stata per lei una grande emozione; è determinata a vivere nel migliore dei modi l'opportunità che le è stata data. "Dal concorso mi aspetto di imparare qualcosa di nuovo, di riuscire a superare alcune mie paure e limiti, in primis la timidezza".








Questo è un articolo pubblicato il 13-09-2010 alle 18:52 sul giornale del 14 settembre 2010 - 1177 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/b6L





logoEV