Maremoto Emerganza, la prima serata con i gruppi emergenti

2' di lettura 05/08/2010 -

Si chiama Maremoto Emergenza, ma si declina in una serata di musica di giovani band in erba. Come da tradizione, anche la quarta edizione del Maremoto Festival partirà con la serata tutta dedicata alle novità musicali che si affacciano nel panorama locale e nazionale.



Infatti l’appuntamento di venerdì 6 agosto ospiterà le band Post Traumatic Stress Disorder, Malibustesi, The Sideburns Compani, Nimiz69, Deleeria. Una rosa molto vasta di artisti alla quale seguirà la band romana degli Indie Boys are For Hot Girls. Gli IbafhgG saliranno sul palco del Maremoto Festival come band headliner per essersi aggiudicati il “Premio Maremoto” messo in palio nell’edizione 2010 della manifestazione Sotterranea Rock. Il gruppo romano, nato come progetto solista del cantante e chitarrista Alessandro Canu e consolidatosi attraverso il sodalizio con Daniele Barillà (basso e seconde voci) e Claudio Gatta (batteria e poche voci), ha la finalità artistica di distaccarsi dall'attuale scena underground troppo povera di concretezza e per questo propone un genere indie-post-punk.

Nel 2009 hanno inciso il loro primo EP “Cheat_Lie_Steal_” e oltre ad un buon numero di act sulle spalle, hanno partecipato a numerosi concorsi nazionali: EqoFestival di Cassino (2009), Italia Wave (2010) e MarteLive (2010). Grazie alla fortunata collaborazione con CortoperScelta, il festival del cinema breve ideato dall’Associazione Arancia Meccanica di Massignano, venerdì 6 agosto durante la serata, sarà proposta una ricca selezione dei migliori cortometraggi visti nelle 7 edizioni della rassegna filmica. I corti si inseriranno nei cambi palco dei sei gruppi emergenti in programma. Inoltre, durante i live, Cortoperscelta proietterà senza sonoro, video.

Alcuni titoli: “Dressed to kiss” di Massimiliano Sbrolla (dedicato alla coverband ufficiale dei celeberrimi Kiss), i famosi “millimetraggi” della casa di produzione Bekafilms, “L’arbitro” di Paolo Zucca, “Uova” di Alessandro Celli, “Il supplente” di Andrea Jublin (candidato agli Oscar 2008), “Il lavoro” di Lorenzo De Nicola. Il concerto, ad ingresso gratuito, inizierà alle 22, ma quest'anno lo staff del Maremoto ha previsto anche una zona ristorazione e bar che sarà attiva dalle ore 19:00, orario in cui prenderà il via anche il Dj Set by dj Adamo & Alto. Durante la serata ci saranno mostre dei fumettisti Maicol&Mirco, live performance di Urka e Tilt e istallazioni di Valentina Urriani & Giorgio Dursi.



... ... ... ... ...
...

biografia band maremoto...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-08-2010 alle 15:06 sul giornale del 06 agosto 2010 - 722 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, band, Occhio Per Orecchio, maremoto emergenza, biografia band_maremoto, biografia band maremoto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYj





logoEV