Fano dei Cesari: per i commercianti previste deroghe e suolo pubblico gratuito

fano dei cesari commesse 1' di lettura 19/06/2010 -

Si è svolta nella sede dell’Ufficio Turismo di viale Cesare Battisti, la riunione tra l’Amministrazione comunale e gli operatori commerciali, per l’edizione 2010 della Fano dei Cesari in programma dal 12 al 17 luglio.



Una riunione che è servita per iniziare ad illustrare quelli che saranno i punti fermi della manifestazione (sfilata in costume romano e corsa delle bighe, il 17 luglio in notturna) ma, soprattutto, per discutere insieme agli esercenti di deroghe e permessi. Come già era successo lo scorso anno, anche per il 2010 il Comune darà la possibilità ai singoli negozianti di proporre, fuori delle proprie attività, mercatini di ogni tipo.

Anzi, quest’anno l’Amministrazione ha deciso di prevedere questa possibilità per tutta la settimana che interessa la Fano dei Cesari (da lunedì 12 a sabato 17 luglio) concedendo l’utilizzo del suolo pubblico in maniera gratuita. Sul sito ufficiale dell’evento, www.fanodeicesari.com, sarà possibile scaricare dal pomeriggio di lunedì 21 giugno, il modulo che gli esercenti dovranno compilare ed inviare al Comune in cui è necessario specificare la tipologia di mercatino che si vuole effettuare.

Nel modulo sarà possibile chiedere anche la deroga per l’orario di chiusura e per l’intrattenimento musicale che gli stessi negozianti hanno intenzione di effettuare sabato 17 luglio, giorno in cui oltre alla sfilata e alla corsa delle bighe andrà in scena una sorta di notte bianca romana. Per informazioni più dettagliate e per avere notizie sulla manifestazione consultare il sito www.fanodeicesari.com






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-06-2010 alle 16:15 sul giornale del 21 giugno 2010 - 1782 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, Fano dei cesari, negozi, commercianti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kZ





logoEV