Fossombrone: ultima tappa della 'Festa della longevità'

Festa della Longevità 1' di lettura 10/06/2010 -

Terza ed ultima tappa per “La Festa della Longevità 2010”, appuntamento dedicato interamente ai cittadini ultra 90enni del territorio provinciale.



Sabato 12 giugno, alle ore 15, a Fossombrone, nella sede del “Centro sociale Quartiere Montecelso” (in via delle Vigne 9), gli anziani saranno festeggiati dal presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Matteo Ricci e dall’assessore alle Politiche sociali Daniela Ciaroni, che consegneranno agli “over 90” un attestato di riconoscimento, dopo un intervento sul tema “L’anziano come risorsa”. Dopo le feste di Pesaro e Urbania, l’evento di sabato coinvolgerà gli anziani residenti nei comuni di Fossombrone, Cartoceto, Isola del Piano, Montemaggiore al Metauro, Montefelcino, Saltara, Serrungarina e Sant’Ippolito.

Nel territorio provinciale sono 3.119 i cittadini con più di 90 anni (2.335 donne e 784 uomini), che l’amministrazione provinciale già dal 2006 ha deciso di valorizzare, considerando gli anziani come risorsa culturale e sociale ed elemento di forza per tutto il territorio. Rispetto alle precedenti edizioni, si è scelto di rendere la festa itinerante, cioè suddivisa ogni anno in tre eventi, sulla fascia costiera, intermedia e interna. Il tutto con il contributo fondamentale dei Comuni, degli Ambiti territoriali, di Ancescao, Auser, Anteas, Ada-Uilp, Spi, Fnp Cislm e Cupla.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-06-2010 alle 17:01 sul giornale del 11 giugno 2010 - 1522 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, urbania, fossombrone, Provincia di Pesaro ed Urbino, Festa della Longevità, longevit�





logoEV