Comitato: Sassonia sud è satura di aree sosta camper

comitato sassonia sud 3' di lettura 14/05/2010 - Nell’ultimo Consiglio Comunale si è discusso su un’interpellanza proposta da alcuni esponenti del PD riguardo la presunta necessità di localizzare nuove aree sosta attrezzate per Camper.

In risposta l’Assessore all’Urbanistica, Mauro Falcioni, indicava la proposta di vedersi con le Associazioni di categoria per stilare una possibile lista di nuove aree tra le quali indicava, in maniera chiara, l’area della struttura dell’ex pista go-kart. A parte il fatto che tutta Sassonia Sud è satura di aree sosta Camper, che oramai hanno letteralmente fagocitato Viale Ruggeri e tolgono di fatto spazio ai sempre più penalizzati Cittadini Fanesi che quando vengono al mare non hanno assolutamente aree dove parcheggiare le proprie autovetture, all’Assessore Falcioni ricordiamo che il SUO Sindaco, Stefano Aguzzi, e la SUA Giunta si sono presi l’impegno di riqualificare quest’area realizzando al suo interno un’area di verde pubblico attrezzato da adibire a Parco pubblico per i bambini.

La richiesta è stata da noi presentata e protocollata ufficialmente in Comune il 17 marzo 2009 supportata da una raccolta firme di ben 1565 Cittadini ed indirizzata oltre al Comune di Fano alla Provincia di Pesaro Urbino come l’Assessore sa molto bene. Proprio il Sindaco Aguzzi e il Vicesindaco Cucuzza, da noi incontrati il 02.11.2009, si erano ufficialmente espressi a favore dell’area verde e del parco al suo interno, impegnandosi a realizzare un primo progetto preliminare entro i primi mesi del 2010, che naturalmente stiamo ancora aspettando, e dichiarando di accantonare definitivamente il progetto dell’area sosta Camper all’interno dell’ex kartodromo, a suo tempo presentato nel PRG e stralciato dalla Provincia. Il Presidente della Provincia Matteo Ricci, da noi più volte incontrato, in ultimo venerdì 7 maggio, si è sempre espresso in maniera favorevolissima riguardo l’area verde ed ha sempre dichiarato che oltre al suo pieno appoggio alla realizzazione del Parco valuterà attentamente ogni possibile diversa destinazione d’uso.

Vogliamo ricordare come l’area per la sua posizione sia fortemente vincolata, tutelata e, soprattutto, limitata nell’uso, come indicato dal Decreto legislativo 29 ottobre 1999 n. 490 Articolo 146. In queste zone sono localizzate le uniche spiagge libere rimaste a disposizione dei Cittadini Fanesi e la struttura dell’ex pista dei go-kart deve essere riqualificata tramite un’intervento che sappia adeguatamente valorizzare un’area così strategica e importante considerando il diretto rapporto con la costa e la spiaggia, ma il principio fondamentale è che l’area deve rimanere pubblica a disposizione dei Cittadini, che la reclamano a gran voce come da noi verificato nella raccolta firme recentissima. Con l’area sosta Camper, al contrario, i privati andrebbero a gestire la struttura e i Cittadini perderebbero per sempre l’unica zona pubblica rimasta nelle vicinanze delle ultime spiagge libere presenti a Fano. Un danno immenso per la Cittadinanza al quale ci opporremo in ogni modo e forma possibile. Concludo ribadendo la nostra ferma posizione, ribadita più volte, riguardo il nostro NO alla possibilità dell’area sosta camper all’interno dell’ex pista dei go-kart.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2010 alle 15:18 sul giornale del 15 maggio 2010 - 3687 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, camper, parcheggio, sassonia sud, comitato sassonia sud





logoEV