Pestarono quattro ragazzi sambenedettesi, in manette tre giovani

1' di lettura 23/04/2010 - I carabinieri hanno arrestato tre giovani, residenti a Martinsicuro, con l'accusa di aver picchiato quattro ragazzi sambenedettesi, tra cui due minorenni. Un quarto giovane, irreperibile, è sfuggito alla cattura.

L'episodio risale al 22 novembre 2009, quando i quattro pestarono i ragazzi sambenedettesi davanti a un locale a Porto d'Ascoli.

In manette Marco Pagano, 24 anni, Antonio Marrone 20enne de L'Aquila, Bledar Shehu, 20 anni, albanese come il 21enne ricercato. Il pestaggio avvenne

Devono rispondere di lesioni personali aggravate dalla prognosi per le vittime, oltre 40 giorni, dai futili motivi e dall'aver agito con crudeltà.






Questo è un articolo pubblicato il 23-04-2010 alle 18:39 sul giornale del 24 aprile 2010 - 773 letture

In questo articolo si parla di francesca morici, carabinieri, arresto, pestaggio, porto d'ascoli





logoEV