Calcio: il Grottammare supera la Samb 1-0

grottammare calcio 2009/2010 3' di lettura 12/04/2010 - Il gol di De Angelis in apertura ed una gara accorta, permette al Grottammare calcio di battere una Samb già sazia ed apparsa visibilmente appannata.


I biancocelesti, grazie all’errore in disimpegno di D’Ambrogio, dopo 7 minuti passano in vantaggio. La prima frazione è soprattutto di marca biancoceleste, la Samb non trova spazi e viene irretita dall’attenta difesa ospite. La prima parata la compie Domanico su Rulli al 44’ di gioco.


Nella ripresa i rossoblù cercano di scuotersi, Giandomenico impegna il portiere biancoceleste, risponde Orlandi sempre da calcio piazzato, poi buone occasioni per Zazzetta e Cacciatore. Il Grottammare potrebbe far male in contropiede ma non concretizza la ghiotta occasione. I rossoblu tentano l’assalto finale ma non c’è niente da fare. Passa il Grottammare che ottiene tre punti d’oro nella corsa alla salvezza.


LA CRONACA
7’ – Vantaggio del GrottammareOgliari in disimpegno all’indietro per D’Ambrogio che sbaglia e serve De Angelis che lo salta sul’uscita ed insacca l’1-0.
10’ – Cognata recupera il pallone e da a Ludovisi che prova il diagonale, deviazione di Pulcini in calcio d’angolo
20’ – D’Aniello lancia Cacciatore che scatta sul filo del fuorigioco verso la porta di Domanico che deve uscire coi pied
29’ – Attacca il Grottammare. Marcatili va sul fondo e crossa per Atitallah, D’Ambrogio è in ritardo ma il biancoceleste non riesce a raggiungere la sfera.
42’ – Punizione per la Samb. D’Aniello appoggia per Bizzarriche prova dalla lunga distanza: pallone completamente fuori misura che finisce in fallo laterale
43’ – Grottammare pericoloso. Scambio Bollettini-Ludovisi, il centravanti si libera per il tiro in area, contrastato da Pulcini, l’arbitro ravvisa un fallo ai danni del giocatore rossoblù
44’ – Pietrucci per Rulli, bomba dai 25 metri, Domanico respinge coi pugni.


Secondo tempo


48’ – Punizione per la Samb battuta da Giandomenico, Domanico mette oltre la traversa
49’ –Orlandi da calcio d’angolo, il pallone giunge a Oddi che da buona posizione calcia a rete, D’Ambrogio è piazzato e blocca
52’ – Ancora Rulli dalla distanza, pallone di poco alto
58’ – Orlandi prova da fuori area, pallone oltre la traversa
69’ – Azione manovrata della Samb, Cacciatore e Biancucci non trovano varch, prima D’Angelo poi Rulli provano la conclusione dal limite, ribattuta entrambe le volte
70’ – Occasione per il Grottammare. Orlandi indirizza un bolide da calcio piazzato, tiro forte e preciso, D’Ambrogio toglie il pallone dall’angolo
72’ – Samb in avanti. Discesa di Bizzarri sulla destra che serve Zazzetta ben appostato in area di rigore, girata a rete a lato di poco
78’ – Combinazione Zazzetta-D’Aniello-Gentili, tiro dell’attaccante che termina alto, nessun pericolo per Domanico.
87’ – Spazio in contropiede per il Grottammare. Ludovisi sulla destra lascia sul posto due avversari e si accentra e mette a centro area, la difesa rossoblu si rifugia in angolo intercettando il pallone
Dopo 4 minuti di recupero, il direttore di gara fischia la fine dell’incontro. Risultato finale 0-1.



Sambenedettese-Grottammare 0-1

Marcatori: 7’ De Angelis
Grottammare: Domanico, Giovagnoli, Marcatili, Adamoli, Oddi, Faraone, De Angelis(21’Bollettini), Cognata (81’ Fioravanti), Ludovisi, Orlandi, Atitallah(75’ Piemontese). A disposizione: Marchegiani, Capriotti, Colletta, Mendozza. Allenatore: Del Moro
Samb : D’Ambrogio, Bizzarri, Zazzetta, D’Aniello, Pulcini, Ogliari, Bianchi(64’ Gentili), Rulli, Cacciatore, Giandomenico(77’ Biancucci), Pietrucci(46’ D’Angelo). A disposizione: Chessari, Mengo, Natalini, Guardiani. Allenatore: Palladini
Arbitro: Sig. Domenella di Ancona
Note: Ammoniti Adamoli, (G) D’Aniello(S). Calcio d’angolo 9-3. Recupero 1’pt 4’ st





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-04-2010 alle 18:08 sul giornale del 13 aprile 2010 - 1006 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, grottammare, sambenedettese, campionato di eccellenza, Grottammare Calcio





logoEV