Calcio: la Fortitudo Fabriano mette ko il Grottammare

grottammare calcio 2009/2010 3' di lettura 28/03/2010 - Pesante stop al Pirani per il Grottammare, trafitto due volte nel primo tempo da Gaggiotti, abile a sfruttare altrettanti errori difensivi della formazione di casa.


Sotto dopo 9 minuti, i biancocelesti hanno sfiorato il pari con Ludovisi, su calcio di punizione, poi con Atitallah e Capriotti che metteva in seria difficoltà Latini. In chiusura di prima frazione arrivava la doccia gelata con il raddoppio della Fortitudo che, nella ripresa, conteneva il ritorno dei padroni di casa e sfiorava in contropiede la terza rete.



LA CRONACA

8’ – Parma lancia in verticale per Ludovisi che in pallonetto batte Latini. L’’arbitro annulla per fuorigioco dell’attaccante.

9’ – Fortitudo in vantaggio. Del Moro in possesso di palla sulla linea difensiva, Gaggiotti gliela ruba entra in area e batte Domanico per lo 0-1.

11’ – Lazzoni col destro su calcio di punizione: pallone a girare che colpisce il palo alla destra di Domanico

12’ – Punizione pericolosa di Gaggiotti, tiro deviato in angolo

18’ – De Angelis sulla fascia destra si infila tra due avversari, tiro-cross, Latini blocca.

26’ - Punizione di Ludovisi, pallone che sorvola la barriera e da l’illusione del gol finendo alto di un soffio

28 ‘ – Biagini al tiro, a lato

32’ – Atitallah dai 30 metri, conclusione potente che Latini respinge in tuffo

37’ Atitallah per Oddi che scende sulla sinistra, cross al centro dell’area, girata di testa per Ludovisi, pallone che termina fuori

44’ – Insiste il Grottammare. Ludovisi per Capriotti che si gira e conclude da fuori, Latini è insicuro e respinge con qualche affanno

45’ – Raddoppio della Fortitudo. Lazzoni approfitta di un errore difensivo, Del Moro lo contrasta, l’arbitro decreta il calcio di rigore. Alla battuta Gaggiotti che batte Domanico. 0-2



Secondo tempo

53’ – Parma giostra sulla sinistra, evita un avversario e mette in mezzo per De Angelis anticipato da Latini

60’ –Biagini al tiro da fuori area. A lato.

69’ – Grottammare vicino alla rete. Cognata recupera il pallone al limite dell’area e conclude in diagonale, il pallone termina a lato di niente

73’ – Parma in area, tiro insidioso, ribattuta decisiva della difesa fabrianese

76’ – Grottammare avanti. Percussione di Bollettini che salta due difensori, pallone a Ludovisi che gira in porta, tiro ribattuto da un difensore, riprende De Angelis che va alla conclusione, Latini toglie il pallone dall’angolo.

85’ – Padroni di casa sbilanciati in avanti, Biagini in contropiede va fino in fondo, Domanico gli nega il gol.

87’ – Punizione per la Fortitudo. Biagini per la testa di Pandolfi, fuori.

Finisce 0-2.



Grottammare-Fortitudo Fabriano 0-2

Marcatori : 9’ e 45’ rig. Gaggiotti

Grottammare: Domanico, Giovagnoli, Marcatili, Del Moro, Oddi (46’ Bollettini), Capriotti, De Angelis, Cognata, Ludovisi, Parma, Atitallah. A disposizione: Addazi, Rossi, Ciotti, Spagnolini, Mendozza, Colletta.
Allenatore: Del Moro

F.Fabriano: Latini A., Ippolito, Ruggeri, Alessandrini, Santinelli, Ercoli, Biagini, Lazzoni, Trimarco (88’ Cecchetto), Gaggiotti (62’ Biocco), Diaz (75’ Pandolfi). A disposizione: Pecci, Latini W., Bazzucchi, Ottavi.
Allenatore: Tresoldi

Arbitro: Sig. Principi di Ancona

Note: Ammoniti Oddi, Del Moro, Parma (G), Ruggeri (F). Angoli 6-2. Recupero 2’ pt, 3’ st






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2010 alle 23:59 sul giornale del 29 marzo 2010 - 950 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, grottammare, Grottammare Calcio





logoEV