Un sambenedettese all\'America\'s Cup

barca a vela 1' di lettura 06/02/2010 - Avrà inizio lunedì 8 Febbraio la 33esima edizione della Coppa America che si disputerà nelle acque di Valencia (SPA) tra il detentore del trofeo (Alinghi) e l\'unico sfidante (Bmw Oracle) al meglio delle 3 regate previste nelle giornate dell\'8,10,12 febbraio.

Nel team dello sfidante BMW Oracle c\'è anche un po\' di \"Piceno\": Andrea Casimirri, \"rigger\" dell\'ala rigida del trimarano di BMW Oracle Racing, ovvero colui che coccola, lustra e si occupa che le scotte e il sartiame scorra e funzioni bene. Andrea è nato a San Benedetto ed ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo della vela negli anni \'90 tra il Circolo Nautico Sambenedettese e il Circolo Velico \"Le Grotte\" di Grottammare dove tutt\'oggi è ancora tesserato. E\' alla sua quarta America\'s Cup (2 edizioni con \"Mascalzone Latino\" e l\'ultima disputata con \"Luna Rossa\").



Dopo aver trascorso gli ultimi mesi tra San Diego, Seattle e Valencia appeso in testa d\'albero a ben 57 metri di altezza (si tratta \"dell\'Everest della vela!\") è finalmente giunto il momento di regatare! Ad Andrea auguriamo \"buon vento\" (è l\'\"in bocca al lupo\" dei velisti).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-02-2010 alle 18:24 sul giornale del 08 febbraio 2010 - 1088 letture

In questo articolo si parla di sport, san benedetto del tronto, Comune di San Benedetto del Tronto, barca a vela