Carloni: quello di Zaffini è uno spot elettorale

20' di lettura 30/12/2009 - L\'Assessore Mirco Carloni risponde alla dichiarazioni apparse sulla stampa nelle quali il coordinatore comunale della Lega Nord parlava di una possibile cessione gratuita dell\'ex Caserma Paolini, un\'opzione secondo lui sfuggita agli amministratori che hanno seguito la vicenda.


\"Durante l\'iter per l\' acquisizione dell\'immobile demaniale e per la possibilità di una Stu necessaria a procedere, la Lega è sempre stato un partito a noi alleato e concorde con il nostro operato\" commenta Carloni sottolineando ironicamente lo \"strano tempismo con cui stanno arrivando tutte queste critiche\".

\"In questa vicenda la politica ha chiaramente preso il sopravvento sugli atti amministrativi\" continua Carloni che ricorda quando in campagna elettorale fu Federico Valentini ad auspicare questa possibilità: \"in quell\'occasione fu proprio la Lega Nord a smentire l\' opzione di una cessione gratuita\".

\"Ho sempre creduto fosse un atto importante, un\'operazione per la quale ho lavorato seriamente e ora valuteremo senza dubbio le possibilità offerte dalle nuove norme\", così conclude Carloni che in occasione della stessa conferenza stampa annuncia il programma per i festeggiamenti di questa sera: \"in piazza XX settembre a partire dalle 23,00 si esibiranno \"Le Malelingue\" e gli \"Zebra 3\", due giovani gruppi locali molto conosciuti in zona\". A seguire uno spettacolo pirotecnico.






Questo è un articolo pubblicato il 30-12-2009 alle 15:29 sul giornale del 31 dicembre 2009 - 2490 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, mirco carloni, Elena Serrano, paolo zaffini, ex caserma paolini





logoEV