Prima vittima della nuova influenza: muore una 51enne diabetica

influenza a/h1n1 16/11/2009 - Nella giornata di lunedì  è deceduta, presso il reparto di rianimazione dell’Ospedale della Zona territoriale 12 di San Benedetto del Tronto (AP), una donna di 51 anni, con grave diabete, insufficienza renale cronica e arteriopatia obliterante agli arti inferiori, complicata da grave ulcera plantare e grave obesità, che è risultata, sempre oggi, positiva all’esame virologico per il virus A/H1N1.

La paziente si è presentata, nel pomeriggio di sabato, al Pronto soccorso, con un quadro di insufficienza respiratoria conclamato. Ricoverata immediatamente, il mattino successivo si è reso necessario il trasferimento in rianimazione, dove il quadro respiratorio è progressivamente peggiorato.


Tra domenica e lunedì, all’Ospedale di Torrette di Ancona, si è reso necessario il trasferimento, in rianimazione, di tre pazienti già ricoverati nei giorni scorsi presso altri reparti, mentre sono in netto miglioramento le condizioni di salute del giovane bengalese, da più giorni ricoverato nello stesso reparto. Sono lievemente migliorate anche le condizioni di salute della donna ricoverata nel reparto di rianimazione dell’Ospedale Murri di Fermo, per la quale resta, comunque, la prognosi riservata.


Nella settimana appena trascorsa (dal 9 al 15 novembre), i dati provvisori di monitoraggio regionale influnet segnalano un ulteriore consistente aumento della incidenza di nuovi casi di sindromi influenzali e un proporzionale aumento dei casi ricoverati. Come previsto, i casi con complicazioni sono quasi tutti relativi a soggetti adulti giovani, con preesistenti patologie croniche.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-11-2009 alle 18:56 sul giornale del 17 novembre 2009 - 862 letture

In questo articolo si parla di cronaca, regione marche, influenza, virus a/h1n1