S. Benedetto: una giornata di studi sulla tutela delle aree naturalistiche protette

fiume 1' di lettura 03/10/2008 - Una giornata di approfondimento sul tema della regolamentazione e del controllo delle aree naturalistiche protette, sabato 4 ottobre, con inizio alle ore 9, presso l’auditorium della Biblioteca comunale di S. Benedetto del Tronto.

Una giornata di approfondimento sulle conoscenze sin qui acquisite dagli allievi (tecnicamente chiamata “follow up”) ma anche un’occasione preziosa per quanti intendono approfondire il tema della regolamentazione e del controllo delle aree naturalistiche protette: tutto questo vuol essere la giornata seminariale inserita nel programma del corso di specializzazione per guardie ecologiche volontarie in programma sabato 4 ottobre, con inizio alle ore 9, presso l’auditorium della Biblioteca comunale di S. Benedetto del Tronto.


La giornata verterà su una lezione tenuta dal dr. Giacomo Benelli, del Parco regionale “Delta del Po” dell’Emilia Romagna, sul tema “La tutela ambientale e la vigilanza ecologica con particolare riferimento alle zone umide”. Il corso, organizzato dal Centro locale per la formazione di S. Benedetto, è iniziato a dicembre, si articola in 300 ore di lezione di cui 60 di stage aziendale.


E’ frequentato da 50 allievi selezionati dopo che erano pervenute oltre 120 domande e nasce da un protocollo d’intesa siglato tra gli Assessorati provinciali alla Formazione Professionale e alla Tutela Ambientale e risorse naturali e il Comitato di indirizzo della Riserva della Sentina.


Mira a preparare figure professionali in grado di operare nella vigilanza dei parchi e dell’ambiente e di collaborare con gli enti competenti nelle opere di soccorso in caso di calamità naturali o emergenze ecologiche. Al termine delle lezioni, le aspiranti guardie ecologiche dovranno sostenere un esame tecnico-pratico davanti ad una Commissione nominata dalla Provincia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 03 ottobre 2008 - 882 letture

In questo articolo si parla di attualità, fiume, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno





logoEV